Alimentazione funzionale · Inverno · Senza categoria

Liquore arancia ed anice stellato

……. Basta iniziare con anticipo…..e condire tutto con un po’ d’amore!

E’ iniziato tutto cosi! L’Idea di preparare un liquore in casa può sembrare lunga e faticosa, ma è molto più semplice del previsto. Nel periodo che anticipa il Natale c’è sempre fermento ed un pizzico di preoccupazione per i regali. Obbiettivi: non scontentare nessuno e non dimenticarsi nessuno! Con un liquore risolviamo entrambi i problemi: è sempre apprezzato, va bene per tutti ed è fatto in casa da noi! Unico ed irripetibile!!!!!

Gran parte dei liquori ( non quelli a crema che hanno la presenza di latte o panna) prevedono la semplice infusione degli ingredienti ed il giusto tempo d’attesa, affinché vengano estratti tutti i componenti aromatici! Una volta preparato il tutto, basterà tenere il contenitore al buio per una ventina di giorni e mescolare di tanto in tanto.

Ingredienti

🍊5 arance biologiche ( io solitamente scelgo le bio organic by Lidl Italia )

🍊 30g di anice stellato ( circa 10 pezzi di anice stellato, tutte le dosi dipendono dal desiderio di avere un aroma più o meno marcato)

🍊Mezza stecca di cannella 

🍊750 ml di alcool 95°

🍊750 ml di acqua

🍊500 g di zucchero

Procedimento

Tagliare la scorza delle arance bio ( una volta lavate ugualmente con cura) o con un coltello affilato o con un pelapatate : bisogna cercare di prendere meno albedo possibile – parte bianca della buccia . Immergere le scorze, l’anice stellato, la cannella. La cannella, a gusto personale, è mezza stecca : potete aggiungerla a piacere, calcolando sempre che ha un aroma più penetrante dell’anice, più delicato.

46486249_2121813481215373_8403015875816325120_n
Ingredienti by Lidl ( scegliete solo arance bio , con la buccia non trattata!)

Versare il contenuto in un barattolo in vetro: aspettare una ventina di giorni rimestando tutte le sere il contenuto. Conservare il barattolo al buio. ( regolate la tempistica con la decolorazione delle arance : quando le scorze sono totalmente sbiancate, l’alcool ha estratto tutti gli olii presenti nelle arance) .

Allo scadere dei giorni preparare lo sciroppo con acqua e zucchero: riscaldare l’acqua a fuoco basso e sciogliere tutto lo zucchero. Una volta raffreddato , unire lo sciroppo al composto alcolico. il liquore otterrà un bellissimo color giallo vivo!!!!!

Dividere secondo dosi desiderate, in bottiglia di vetro con tappo ermetico.

47451852_2144933048903416_5975267426860793856_n

 

Alcuni suggerimenti per la fase di imbottigliamento: come ogni cosa fatta in casa …bisogna assaggiare!

Con le prime dosi di sciroppo viene un super liquore da alta montagna per condizioni climatiche vicino l’Artico….mooolto molto alcolico. Per ottenere un liquore più amabile consiglio di preparare uno sciroppo semplice 1:1 : 300 ml di acqua e 300 g di zucchero. Sciogliere lentamente lo zucchero in acqua su fornello piccolo e fuoco molto basso. Girare continuamente fino ad ottenere un composto omogeneo. Una volta raffreddato , aggiungerlo al volume totale del liquore poco alla volta ( utilizzate un grande recipiente come una pentola o una terrina in acciaio o vetro) ed …Assaggiate ad ogni aggiunta e valutate! Otterrete un liquore classico con una gradazione alcolica di circa 40° .

Potete berlo così oppure aggiungerne un cucchiaio a the o latte caldo…arancia ed anice fanno sempre il loro mestiere per lenire infiammazione e tosse.

Al prossimo liquore!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...