Cibo · Estate · Meal prep · Ricette · Secondi piatti e Piatti unici

Polpette di zucchine, spinaci e ceci al sugo

Per questo primo sabato di settembre vi propongo un’idea molto carina per salutare le ultime zucchine dell’orto.

Di ricette di polpette ormai ce n’è a non finire, ma trovo che questa idea si presti benissimo nelle tiepide giornate di rientro dalle vacanze estive: si preparano in un poco tempo e sono confortanti, ma leggere.

Ovviamente sono anche super sane e complete, grazie all’unione di cereali integrali, legumi, verdure e semi. Non contengono nessun tipo di derivato animale per cui sono vegan-friendly ed adatte ad allergici ed intolleranti a latte e uova, non hanno grassi aggiunti e sono ultra amiche delle persone a dieta. Non ultimo, sono un’idea molto carina per proporre le verdure ai più piccoli! ❤

Potete tranquillamente prepararle in anticipo e si conservano crude in frigorifero per un paio di giorni e, infine, sono ultra versatili perché ottime così come sono, semplicemente cotte al forno o in padella, ma per noi a casa cotte nel sugo sono il top!

Ingredienti per 16 polpette

  • 200 g di ceci già lessati (vanno benissimo anche quelli in scatola)
  • 2 zucchine medie
  • 50 g di spinacini baby
  • 120 g di fiocchi d’avena
  • 20 g di semi di lino
  • 1 pizzico di curcuma
  • 5 foglie di basilico
  • 5 steli di erba cipollina (in alternativa va bene anche pochissima cipolla a pezzetti)
  • 1 pizzico di sale

Per il sugo (opzionale)

  • 2 tazze di passata di pomodoro
  • 1/2 cucchiaino di dado granulare vegetale (se vuoi prepararlo a casa, dai un’occhiata alla ricetta)
  • 1 pizzico di pepe
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva

Preparazione

– 1 –

Versa nel mixer le zucchine tagliate a pezzi in modo grossolano, i ceci e gli spinaci. Inizia a tritare tutto quanto sino ad ottenere un composto omogeneo, ma ancora piuttosto grossolano.

– 2 –

A questo punto aggiungi la curcuma, il sale, le erbe aromatiche, i fiocchi d’avena ed i semi di lino. Continua quindi a frullare fino ad ottenere un composto omogeneo. Riponi quindi il boccale del mixer in frigorifero, semplicemente coperto con della pellicola trasparente.

– 3 –

Dopo almeno 20 minuti, il composto si sarà leggermente rappreso e potrai formare le polpettine aiutandoti con le mani inumidite. Lascia quindi riposare le polpette in un piatto ed occupati del sugo.

– 4 –

In una padella antiaderente riunisci la passata di pomodoro e condiscila con il dado granulare, il pepe e l’olio. Cuocila qualche istante, in modo che si rapprenda un po’ e poi adagia all’interno le polpette. Metti il coperchio e prosegui con la cottura per circa 5 minuti.

– 5 –

Aiutandoti con un cucchiaio ed una forchetta rigira delicatamente le polpette e prosegui la cottura per altri 8 – 10 minuti senza il coperchio o finché il sugo non si sarà ben riassorbito. Lascia riposare le polpette qualche minuto prima di servirle.

Con questa ricetta le polpette risulteranno abbastanza morbide, se però gradite delle polpette più compatte, sarà sufficiente aggiungere all’impasto 2 o 3 cucchiai di pane grattugiato.

oi000036486482070.jpg

oi0000341283353930.jpg

Dai un’occhiata ai valori nutrizionali di questa ricetta sul profilo Oreegano!

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...