Cibo · Conserve di frutta e verdura · Estate · Trucchi di Autoproduzione

Prepariamo in casa il Ketchup – con Pomodori e Prugne

La fine dell’estate è il periodo che meglio si presta alla preparazione di conserve e fermentati, di frutta o di verdura non fa differenza: le combinazioni sono davvero infinite e la soddisfazione è sempre impagabile!

Questi giorni sono stati molto “meditativi”, dedicati allo studio, alla condivisione del mio tempo con le persone più care ed al relax. E sì, la lentezza della preparazione delle conserve è decisamente un ottimo incentivo alla calma.

tomatoes-2559809_640

Per il mio rientro, voglio dedicarti una preparazione davvero interessante; lo ammetto l’idea iniziale di mixare prugne e pomodori non è mia, ma non mi sono mai curata di cercare dosi e procedimenti, per cui quella che ti propongo è la mia versione di questo ketchup, denso, rosso intenso ed agrodolce come vuole la ricetta originale, ma con molto meno zucchero e senza additivi.

Conservato nelle bottiglie di vetro sterilizzate e chiuse ermeticamente (ti spiego qui come fare), dura per diversi mesi nel buio della dispensa, ha pochissime calorie ed è perfetto per accompagnare le ricette che preferisci.

Io lo adoro con le verdure arrosto, nei panini o assieme ai burger, per pucciare le polpette, oppure unito al burro di arachidi (trovi qui la ricetta per prepararlo in poche mosse a casa) ed un goccino di acqua per preparare un ricco dressing per le insalate di autunno ed inverno.

Tieniti la giornata libera, ti prometto che ne varrà la pena! ❤

oi0000221567571670.jpg

Ingredienti

Con queste proporzioni si ottiene circa 1 Kg di ketchup

  • 2 Kg di pomodori maturi
  • 500 g di prugne
  • 1 cipolla rossa 
  • 1/2 bicchiere d’acqua
  • 75 g di zucchero di canna
  • 75 g di aceto di mele
  • 1 cucchiaio colmo di zenzero essiccato
  • 1 cucchiaio colmo di paprika dolce
  • 2 cucchiai di sale marino integrale

Preparazione

– 1 –

Per prima cosa lava con molta cura i pomodori e le prugne, sbuccia e lava la cipolla. Dividi a metà i pomodori, taglia in quattro parti le prugne e privale del nocciolo, taglia a pezzi grossolani la cipolla.

– 2 –

Versa tutti gli ingredienti in una pentola sufficientemente capiente, aggiungi l’acqua ed il sale e porta sul fuoco a fiamma media. Copri la pentola con il coperchio e lascia cuocere il tutto mescolando di tanto in tanto.

– 3 –

Quando i pomodori e le prugne saranno completamente disfatti, togli la pentola dal fuoco e riduci ad una crema omogenea il tutto con il frullatore ad immersione. Aggiungi quindi paprika e zenzero e frulla di nuovo in modo da amalgamare le spezie alla perfezione. Aggiungi anche zucchero e aceto e frulla nuovamente.

– 4 –

Riporta nuovamente la pentola sul fuoco e lascia sobbollire la salsa a fiamma bassa e senza coperchio mescolando ogni tanto finché non diventerà bella ristretta. Questa operazione potrebbe richiedere diverso tempo.

– 5 –

Quando la salsa è pronta, lasciala intiepidire un poco e trasferiscila nei vasetti o nelle bottigliette da conserva puliti con la massima cura e sanificati. Aiutati con un imbuto e ricordati di filtrarla con un colino, poiché potrebbe essere rimasto qualche seme o qualche residuo di buccia.

– 6 –

Chiudi con il tappo a vite i vasetti o le bottigliette stringendoli per bene. A questo punto dovrai sterilizzare il tuo ketchup. Questa operazione è fondamentale e va fatta con la massima attenzione. Troverai tutte le indicazioni che ti servono in questa pagina! 😉

– 7 –

Una volta sterilizzati i contenitori, etichettali indicando contenuto e data di produzione. Conservali in un luogo fresco e buio ed attendi 2 o 3 giorni prima di assaggiare la tua salsa.

Ti piace l’idea?

Clicca sull’immagine e scarica l’etichetta da stampare e attaccare ai tuoi vasetti prima di riporli in dispensa! ❤

Ketchup_Etichetta

 

Una risposta a "Prepariamo in casa il Ketchup – con Pomodori e Prugne"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...