Bevande e formaggi vegetali · Cibo · Ricette · Trucchi di Autoproduzione

Veg Stracchino – Ricetta facilissima

Questa cosa di preparare in casa i formaggi vegetali mi sta divertendo troppo! Adoro sperimentare nuove tecniche, mescolare gli ingredienti e divertirmi ad assaggiare quello che salta fuori. 🙂

Oggi vi propongo un’idea molto carina e gustosa! Ho preparato… Lo stracchino! E’ 100% vegetale, quindi privo di lattosio, grassi saturi e colesterolo ed è di gran lunga più leggero rispetto alla versione tradizionale.

Lo potete assaggiare gustato sul pane oppure potete accompagnarlo con zucchine grigliate o pomodori a cubetti per un’insolita caprese, o ancora potete utilizzarlo per condire la pasta, ma soprattutto…

Una piadina con lo stracchino e la rucola non ce la facciamo???

Ingredienti per circa 300 g di Veg stracchino

  • 300 g di yogurt di soia senza zuccheri e senza aromi (io ho utilizzato quello che preparo in casa seguendo questa ricetta);
  • 1 cucchiaio abbondante di fecola di patate;
  • 1 cucchiaio di olio di semi di girasole + poco altro per ungere lo stampino;
  • 1/2 cucchiaino di sale fino
  • 50 ml di acqua

Preparazione

– 1 –

Per prima cosa versa in un pentolino dal fondo spesso la fecola di patate. Aggiungi poco per volta l’acqua e mescola in modo da stemperarla completamente.

– 2 –

Aggiungi lo yogurt di soia, l’olio di semi di girasole ed il sale. Mescola il tutto con molta cura, in modo da ottenere un composto omogeneo e privo di grumi.

– 3 –

Porta il pentolino sul fuoco a fiamma bassa ed inizia a scaldare sempre mescolando. Ad un certo punto vedrai il composto diventare più solido e noterai che quando mescoli inizierà a staccarsi dalle pareti del pentolino. Questo ci indica che è il momento di togliere il nostro stracchino dal fuoco.

– 4 –

Versa il composto ancora caldo in uno stampino rettangolare precedentemente oliato (per questa operazione ho utilizzato un contenitore per alimenti). Livella la superficie e ungila con pochissimo olio di semi. Copri il tutto con della pellicola per alimenti.

– 5 –

Lascia raffreddare lo stracchino in frigorifero almeno 6 ore e poi servilo come preferisci!

oi000010164481335.jpgoi0000131223881279.jpgoi0000082134240154.jpg

Scopri i valori nutrizionali di questa ricetta sul nostro profilo Oreegano!

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...