Cibo · Dolci sani · Estate · Primavera

Plumcake all’acqua con cacao e ciliegie

A volte le idee più semplici sono anche le migliori e la classica torta all’acqua ne è un classico esempio: facilissima da preparare, economica e leggera… La trovo il dolce ideale per i momenti in cui la dispensa piange!

In più, grazie alla totale assenza di latticini, è l’ideale per le persone allergiche alle proteine del latte o intolleranti al lattosio ed è perfetta per le persone che devono evitare i derivati della soia o della frutta secca (componenti essenziali delle più comuni bevande vegetali disponibili sul mercato).

Nella ricetta tradizionale compare quasi sempre come ingrediente di base la farina 00 ed una quantità di zucchero abbastanza elevata. Senza demonizzare nessun ingrediente, è certo ormai da diverso tempo che questi prodotti andrebbero limitati e uno dei vantaggi del “fare da sé” è proprio la possibilità di scegliere come e con cosa preparare le nostre ricette!

Largo quindi alla farina integrale e meno zucchero grazie alle meravigliose ciliegie, che renderanno il nostro plumcake deliziosamente dolce.

Ingredienti per 8 persone

100 g di farina di frumento tipo 0
200 g di farina di frumento integrale
50 g di cacao amaro
80 g di zucchero di canna
1 pizzico di sale fino
1/2 bustina di lievito per dolci
60 ml  di olio di semi di girasole
300 ml di acqua tiepida
250 g di ciliegie già private del peduncolo e del nocciolo

Opzionale:

1 cucchiaio di crema alle nocciole (io in genere uso quella senza latte di Rigoni oppure la fondente di Pernigotti)
1 cucchiaio d’acqua

Preparazione

– 1 –

Per prima cosa, mettiamo a scaldare il forno a 180°C in modalità statico.
Riuniamo quindi in una ciotola le farine, lo zucchero, il sale e setacciamo con cura il cacao ed il lievito in modo da eliminare i grumi in genere presenti. Mescoliamo gli ingredienti secchi in modo da ottenere una miscela omogenea.

– 2 –

A parte uniamo l’olio di semi e l’acqua, cercando di emulsionare il più possibile gli ingredienti sbattendoli energicamente con la forchetta.

– 3 –

Versiamo quindi il mix di acqua e olio nella ciotola degli ingredienti secchi e mescoliamo con cura, in modo da ottenere un impasto liscio e non troppo liquido. Uniamo quindi i 2/3 delle ciliegie e mescoliamo nuovamente.

– 4 –

Rivestiamo uno stampo per plumcake con la carta da forno inumidita e ben strizzata. Versiamo quindi l’impasto e livelliamolo aiutandoci con un cucchiaio bagnato.

– 5 –

Distribuiamo le ciliegie rimaste sulla superficie del dolce ed inforniamo il nostro plumcake per circa 45 minuti. Il tempo è come sempre indicativo, per cui fate la prova con lo stecchino!

– 6 –

Una volta cotto, sforniamo il dolce e lasciamolo raffreddare su una griglia. Nel frattempo, mescoliamo in una ciotolina l’acqua alla crema di nocciole in modo da formare una salsa lucida e non troppo liquida. Decoriamo la superficie del dolce con la salsa alla crema di nocciole e serviamo!

Scopri i valori nutrizionali completi di questa ricetta sul nostro profilo Oreegano!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...