Cibo · Di stagione è sempre meglio · Dolci sani · Estate · Trucchi di Autoproduzione

Stecchi yogurt e semi di chia con granola e confettura

Ecco, oggi è per me la giornata d’estate da manuale: con le cicale, il caldo torrido e tanta tanta pigrizia.

Ammetto che le ultime estati della mia vita sono state un po’ inusuali, fatte di tanto lavoro e preoccupazioni, motivo per cui mi trovo un po’ destabilizzata a godere di tanta “estività” (si dice?) tutta insieme, ma sono anche contenta e carica di aspettative ed idee!

Eh, sì… Perché la verità è che sotto al sole e nel caldo più caldo (sarà che sono nata ad agosto?) io proprio ci sto bene! Mi sento rigenerata e felice, avvolta come sono dalla bellezza delle merende all’aperto, delle colazioni sul balcone, delle stelle cadenti, delle sere con i grilli in sottofondo… E poi ci sono i cocomeri ghiacciati, le pesche super mature che a tagliarle sporco ovunque, le passeggiate, la paglia, il profumo del mare…

Potrei elencare le cose che amo dell’estate all’infinito, in effetti! Ma andiamo per gradi, in fin dei conti abbiamo ancora tre mesi. 😉

Credo non ci sia niente di più gradito in estate delle cose fresche, a cominciare dai gelati e dai ghiaccioli!

Eccoli quindi! Per questo primo giorno di estate vi offro i miei stecchi a strati. ❤ Sono semplicissimi da preparare, belli nutrienti e poi… Ma (non so se l’ho già detto) quanto sono carini?

Per realizzarli ho usato lo yogurt di soia, i semi di chia, poca granola e le confetture senza zucchero di ciliegie e albicocche. Non contengono zuccheri aggiunti a parte quelli naturalmente presenti nella frutta (come piace alle linee guida), ma sono comunque piacevolmente dolci e ricchi di proteine e acidi grassi buoni.

Le dosi sono a occhio e molto dipendono dalla dimensione degli stampini che utilizzerete, ma in ogni caso cercate di privilegiare lo yogurt agli altri ingredienti. In questo caso ho scelto quelli che ho trovato da Lidl a forma di stella, adorabili! ❤

Come tutti i ghiaccioli, sono perfetti per la merenda, ma li trovo davvero buoni anche a colazione, in quelle giornate che fa così caldo che di voglia di mangiare non se ne ha per niente.

Ingredienti per 4 stecchi

1 vasetto da 125 ml di yogurt di soia al naturale
4 cucchiaini di semi di chia

6 cucchiai di confettura senza zuccheri aggiunti, io ho utilizzato 3 cucchiai di quella di albicocche e 3 cucchiai di quella di ciliegie)
3 cucchiaini di granola del tipo che preferite

Preparazione

Per prima cosa mescola i semi di chia allo yogurt e lasciali riposare in frigorifero per almeno un paio d’ore. Io in genere lo faccio la sera per poi proseguire il giorno dopo.

Trascorso questo tempo, inizia a preparare gli stecchi!

Versa sul fondo una piccola quantità di confettura, aggiungi un cucchiaino abbondante di yogurt e semi di chia, metti poca granola. Continua a ripetere gli strati fino ad aver riempito gli stampini.

Metti quindi gli stecchi a congelare. Io di solito li lascio tutta la notte e poi… Gusta!

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...