Cucina vegetale

Farfalle al pesto di rucola e cannellini

Finalmente con la bella stagione arriva una voglia matta di insalate! Di pasta, di riso, di verdure…L’importante è che siano fresche e complete!
L’ingrediente principale di questa ricetta è la rucola, ancora sulle nostre tavole per tutto il mese di giugno. Dal sapore piacevolmente amarognolo e piccante, la rucola è un ingrediente versatile, dalle numerose proprietà: è ricchissima di vitamina C ed A, che fanno bene alla pelle, mentre le sostanze che le conferiscono il caratteristico sapore hanno  un’ottima attività digestiva e depurativa per il fegato.

Farfalle al pesto di rucola e cannellini

Ingredienti per 4 persone
  • 320 g di farfalle (meglio se integrali)
  • 40 g di parmigiano grattugiato, facoltativo o sostituibile con lievito alimentare a scaglie
  • 250 g di pomodorini
  • 200 g di fagioli cannellini in scatola
  • 120 g di rucola
  • 1 tazzina di olio e.v.o.
  • sale e pepe q.b.
Procedimento

Per prima cosa laviamo bene la rucola, eliminiamo 1 cm dalla parte finale del gambo ed asciughiamola con cura. Versiamola nel mixer e frulliamola insieme al parmigiano (o al lievito alimentare), un pizzico di sale ed una tazzina di olio, fino ad ottenere una salsa fluida.

Trasferiamo quindi il pesto in una ciotola capiente e mettiamo a cuocere la pasta.

Mentre la pasta cuoce, scoliamo bene i cannellini dal liquido di conservazione e sciacquiamoli sotto l’acqua corrente. Laviamo bene anche i pomodorini e tagliamoli a metà.

Scoliamo quindi la pasta e raffreddiamola sotto il getto dell’acqua corrente.
Versiamola quindi nella ciotola e condiamola con il pesto. Aggiungiamo i cannellini ed i pomodorini e mescoliamo bene.

Questa pasta è buonissima durante i pranzi estivi, ma è fantastica anche da portare con voi in spiaggia, durante i picnic o semplicemente nel lunchbox! Per la sua velocità di preparazione è perfetta anche per essere inserita nel mealprep settimanale.

Dal punto di vista nutrizionale…

Questa insalata di pasta è estremamente sostanziosa e ben si presta per essere un piatto unico ricco di tutti i macronutrienti. Con le sue 520 kcal per porzione, copre il 26% del fabbisogno energetico giornaliero ed è molto interessante il suo apporto proteico, ben il 35%. E’ importante poi sottolineare che al suo interno troviamo in buona quantità tutti gli aminoacidi essenziali e si presta benissimo per chi ha scelto di evitare i prodotti di origine animale.

Ottimo è anche l’apporto di vitamine del gruppo B, di vitamina C e di vitamina A.
Fra i minerali è davvero interessante l’apporto di potassio, di fosforo, di magnesio e di ferro, il cui assorbimento viene facilitato dalla presenza di vitamina C apportata dalla rucola.

Un pieno di vitamine, minerali ed energia perfetto per i primi caldi!

Potrebbero interessarti anche…

PowerPestoPt.1     Power Pesto Pt.1 – Primavera

Meal prep primavera     La mia settimana veg (edizione di primavera)

Una risposta a "Farfalle al pesto di rucola e cannellini"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...