Trucchi di Autoproduzione

Latte di Mandorle

Oggi giorno libero per me e colazione con calma obbligatoria!
Il latte? Questa volta è di mandorle, buonissimo ed energetico perché molto ricco di acidi grassi polinsaturi, vitamina E e calcio…Rigorosamente autoprodotto!
Prepararlo in casa è molto semplice, anche se non si dispone di un estrattore o di una macchina per la preparazione dei latti vegetali, è velocissimo e decisamente economico. Ecco come fare!

Latte di mandorle

Ingredienti
80 g di mandorle intere
1 l di acqua
1 pizzico di sale integrale
2 cucchiai di zucchero di canna
Preparazione
Teniamo le mandorle a bagno in acqua per almeno 6 ore (io in genere le lascio tutta la notte).

Il mattino seguente scoliamole bene e mettiamole in un frullatore assieme a tutti gli altri ingredienti. Frulliamo quindi alla massima velocità per circa 1 minuto.

Copriamo un colino a maglie fitte con un canovaccio e filtriamo il liquido ottenuto, pressando bene la parte solida che non passa attraverso i fori.

Et voilà! Il nostro latte di mandorle è pronto!
Lo possiamo conservare in frigorifero in una bottiglia a chiusura ermetica per 3-4 giorni.
Se preferite una versione “al naturale” potete tranquillamente omettere sale e zucchero oppure utilizzare dolcificanti alternativi, come la stevia, il malto oppure 1-2 datteri interi, da lasciare in ammollo assieme alle mandorle e da frullare.
La parte solida che rimane non è assolutamente da buttare! Si presta infatti molto bene come ingrediente per altre preparazioni, sia dolci che salate. Può essere utilizzata insieme ad altri ingredienti per ottenere un buon pesto per condire pasta o cereali, per creare originali polpette oppure in numerosi dolci per arricchirli e dare un piacevole sentore di frutta secca.
Dal punto di vista nutrizionale

Per quanto riguarda i valori nutrizionali, il nostro latte di mandorle è piuttosto calorico (110 Kcal per una tazza da 200 ml) e ricco di grassi, apportando il 12% del fabbisogno giornaliero, ma attenzione! I grassi in esso contenuti sono per la stragrande maggioranza grassi mono- e polinsaturi, ovvero grassi buoni, utili al nostro organismo e protettivi.
Anche la quota proteica è interessante, il 7% del fabbisogno medio giornaliero, e comprende tutti gli amminoacidi essenziali.

Fra i micronutrienti, spiccano il contenuto di vitamina E, antiossidante, protettiva della pelle ed antiage, e di vitamina B2 (o riboflavina) che partecipa a tantissime ed importanti reazioni metaboliche. Ottimo è il contenuto di rame e magnesio, che lo rende utile in caso di stress, irritabilità e tensioni, ma anche come miorilassante ed in caso di sindrome premestruale.

Potrebbe interessarti anche…

Latte cocco e nocciole     Latte di Cocco e Nocciole

Feta     Mandorle feta-style

5 risposte a "Latte di Mandorle"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...