Alimentazione funzionale · Fitoterapia ed altri rimedi · Primavera

5 strategie salva primavera

Finalmente inizia il periodo dell’anno che amo di più: le giornate tiepide, la luce più intensa, la natura che si riempie nuovamente di colori e profumi… Finalmente è primavera!

Anche questo periodo dell’anno presenta però i suoi problemi: i cali di energie sono dietro l’angolo e saperli gestire al meglio è davvero importante per goderci le meraviglie di questa stagione al top.

Ecco quindi le 5 strategie salva primavera!

Depura il tuo organismo

Molto spesso la mancanza di energie è correlata ad un metabolismo rallentato dall’accumulo di tossine ed un periodo di disintossicazione può essere di enorme aiuto per ritrovare il benessere.

Se questo è sempre vero, certamente in primavera lo è ancora di più. L’inverno è, infatti, la stagione della quiescenza, del buio, della lentezza; a primavera la natura si risveglia e torna ad essere attiva e vitale, motivo per cui anche il nostro organismo richiede uno sprint energetico davvero notevole! Un metabolismo efficiente è il primo vero passo per sentirci in forma ed una valida eliminazione di tutto ciò che non serve costituisce un aiuto formidabile.

Affinché la depurazione sia efficace è anzitutto importante bere la giusta quantità di acqua (almeno 1,5 – 2 litri al giorno), proprio perché essa rappresenta il veicolo principale attraverso cui vengono eliminate le sostanze di scarto.

Accanto a ciò è molto importante lavorare sugli organi emuntori del nostro corpo, il fegato ed i reni, scegliendo i giusti rimedi naturali. Per quanto riguarda il fegato sono di grande aiuto il boldo, la genziana, il carciofo poiché stimolano la produzione di bile e con essa l’eliminazione di svariate sostanze di scarto, mentre per quanto riguarda i reni sono interessanti il tè verde, il tarassaco, la verga d’oro, la pilosella e l’orthosiphon, dal momento che stimolano la diuresi e facilitano l’eliminazione dei liquidi in eccesso e con essi delle tossine accumulate nei tessuti più profondi.

E’ interessante anche lavorare sulle cause che provocano intossicazione nell’organismo ed allo scopo possono essere di enorme aiuto i Fiori di Bach.

Dormi bene

Sembrerà banale, ma il sonno ha una valenza fondamentale per farci ritrovare le energie che ci servono per sentirci bene ed affrontare al meglio le nostre giornate.

In primavera anche il ritmo sonno-veglia può subire delle brusche alterazioni a causa della maggiore luce, dell’allungamento delle giornate e dei maggiori stimoli che la nuova stagione offre. Una buona “igiene del sonno” è quindi fondamentale per riposare correttamente e svegliarci con la giusta carica.

Per dormire bene _in condizioni fisiologiche_ è sufficiente mettere in pratica qualche piccolo accorgimento: evitiamo di consumare pasti troppo abbondanti e ricchi la sera, specialmente se siamo abituati a cenare tardi, preferendo cibi leggeri e digeribili; spegniamo, inoltre, PC o cellulare almeno mezz’ora prima di andare a dormire, preferendo attività più rilassanti come l’ascolto di musica o la lettura di un libro, magari in penombra (le luci soffuse predispongono meglio il nostro corpo al riposo) e sorseggiando una buona tisana rilassante con estratti di arancio, melissa, passiflora…

Scegli frutta e verdura di stagione

Di stagione è sempre meglio!
Certamente la località, la qualità maggiore ed i prezzi più bassi sono motivazioni più che valide per scegliere frutta e verdura di stagione, ma non sono le uniche.
Nei cibi di stagione,  infatti, ci sono anche tutti i micronutrienti utili a supportarci in un preciso periodo dell’anno e la primavera non fa certamente eccezione!

Sulle tavole di primavera non dovrebbero mancare le erbe amare (cicoria, radicchi di campo, rucola…) ed i carciofi, formidabili depuratori del fegato. A completare il tutto ci pensano poi asparagi, agretti e germogli, veri e propri concentrati di minerali e vitamine di pronto assorbimento.

Non dimentichiamo fra i frutti, le golosissime fragole! Poche calorie ed un concentrato di minerali ed antiossidanti.

Ricarica la tua energia

Come detto, in primavera il nostro corpo rinasce e per farlo ha bisogno certamente di una dose di energie extra. Purificarlo e fornirgli riposo ed il giusto carburante è essenziale, ma talvolta non sufficiente, specialmente se a rendere tutto più difficile ci sono stress ed attività mentali o fisiche intense.

In questi casi un buon aiuto è dato dalla natura con piante adattogene, capaci di fornirci attenzione e concentrazione, come l’eleuterococco e la rodiola, ma anche dalla spirulina, una microalga così ricca di clorofilla, minerali, vitamine ed aminoacidi da risultare un ricostituiente straordinario (scopri qui come integrare la spirulina nella tua dieta!).

Dedicati a quello che ti piace

Dedicarci ad un hobby è fondamentale per ridurre stress e tensioni, non solo a livello emotivo, ma anche sul piano fisico. La soddisfazione per un traguardo raggiunto contribuisce infatti a rilasciare endorfine, sostanze che attivano le aree dedicate alla gratificazione nel nostro cervello, ed al contempo a ridurre i livelli di cortisolo ed adrenalina, ovvero gli ormoni coinvolti nella gestione della paura e degli stimoli stressanti che tutti noi siamo costretti ad affrontare quotidianamente.
Se a piccole dosi fisiologiche questi ormoni sono essenziali per la nostra sopravvivenza, dall’altro lato un rilascio costante nel tempo può provocare danni molto seri per la salute che possono iniziare proprio con spossatezza e malessere generale.
Ecco allora che liberare la nostra mente creativa, scaricare ansie e paure e divertirci diventa una delle migliori cure che possiamo regalarci!

Potrebbero interessarti anche…

Progetto senza titolo     Allergia ai pollini: i rimedi naturali

Untitled design     Hericium: il fungo del benessere interiore

9 risposte a "5 strategie salva primavera"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...