Alimentazione funzionale · Preparazioni base · Primavera · Ricette

Pesto energizzante di rucola alla spirulina

Che meraviglia, finalmente è primavera!!
E finalmente arrivano a tavola nuovi ingredienti, perché ormai avrete capito benissimo che sono una fan sfegatata della stagionalità.

Questa volta parliamo di salse, in special modo di pesto preparato con ingredienti alternativi a quelli tradizionali (fantastici, ma ancora non di stagione) ed arricchito da alimenti funzionali, che lo rendono un vero concentrato di micronutrienti importanti.

Come spiegato in questo articolo, primavera significa per molti calo di energie; ecco quindi un’idea per integrare una buona dose di acidi grassi polinsaturi, vitamine e minerali utili in questo periodo semplicemente mangiando con gusto.

Power Pesto con rucola e spirulina

Ingredienti per 2 persone affamate

  • un panetto di tofu al naturale (circa 125g)
  • 100 g di rucola fresca
  • 2 cucchiaini di alga spirulina in polvere
  • una manciata di semi di girasole
  • un cucchiaio di lievito alimentare a scaglie
  • 2 cucchiai di olio e.v.o.
  • acqua tiepida q.b.
  • sale

Procedimento

Preparare il nostro pesto è facilissimo!

Per prima cosa occorre sbollentare per qualche minuto il tofu tagliato a cubetti; questa operazione è facoltativa, ma consigliabile perché permette di renderlo molto più digeribile e di eliminare il sapore erbaceo, non a tutti gradito.

Una volta sbollentato e fatto raffreddare il tofu (per velocizzare i tempi possiamo passarlo sotto il getto dell’acqua corrente), basterà mettere tutti gli ingredienti nel bicchiere del frullatore ed iniziare a frullare con l’intermittenza fino ad ottenere una crema omogenea.
A seconda della consistenza che vogliamo ottenere potremo aggiungere poco per volta acqua tiepida e frullare.

Fatto! Potremo conservare il nostro Power Pesto in frigorifero per qualche giorno, motivo per cui si presta benissimo per essere utilizzato in un meal prep (siete curiosi? Ecco qui qualche idea), ma possiamo anche utilizzarlo al momento per condire un buon piatto di pasta, per farcire panini oppure come aperitivo, da spalmare sulle tartine oppure per intingere le verdure tagliate a bastoncini. A voi la scelta!

Io, ad esempio, lo adoro con i pomodori secchi. 😉

Perché questo pesto è “power”?

Per questa salsa ho scelto ad hoc ingredienti dalle proprietà davvero interessanti, che ne fanno un alimento perfetto per gli  sportivi, per i bambini e per le future mamme, ma anche per tutti quelli che hanno bisogno di una sferzata di energia in questo particolare periodo dell’anno. Vediamoli insieme!

Semi di girasole

Sono una fonte di nutrienti di valore inestimabile. In particolar modo sono ricchissimi di acidi grassi essenziali (specialmente omega-6), fondamentali per darci energia, ma anche per supportare il corretto metabolismo cellulare, la vista e la trasmissione nervosa; contengono poi una buona dose di proteine facilmente assimilabili (lecitina, fitina ed albumina), vitamina E, vitamine del gruppo B, vitamina D (non sempre reperibile nei cibi di origine vegetale), acido folico e molti minerali, come zinco, rame e ferro.

Rucola

La rucola è nota ed apprezzata da secoli, tanto che compariva già abitualmente sulle tavole dei Romani. Appartiene alla famiglia delle Crucifere, la stessa di cavoli, broccoli e senape e come i suoi cugini contiene sostanze solforate che conferiscono non solo il caratteristico sapore pungente, ma anche proprietà interessanti. La rucola, in quanto gradevolmente amarognola, stimola la digestione attivando la produzione di bile nel fegato; in più presenta proprietà protettive e detossificanti. Accanto a ciò, contiene una buona dose di minerali (in particolare magnesio e potassio), clorofilla ed acido folico, di supporto per calmare tensioni e stress, come ricostituenti naturali e per favorire lo sviluppo e la rigenerazione cellulare.

Spirulina

E’ un vero e proprio super-food! Ovvero un alimento così ricco di sostanze nutrienti da diventare un vero e proprio integratore. In questa preparazione ho utilizzato la polvere, facilmente reperibile online e nelle erboristerie più fornite, ma nulla vieta di utilizzare capsule o compresse, purché contengano spirulina pura, senza l’aggiunta di altri componenti, che andranno semplicemente aperte o polverizzate.

La spirulina è una microalga monocellulare, che cresce nelle acque dolci stagnanti delle regioni tropicali. Poiché si sviluppa in acqua dolce, non contiene iodio, a differenza di quanto si osserva nelle alghe marine. Per la presenza di clorofilla, antocianidine e carotenoidi, rispettivamente di colore verde, blu e giallo, può essere di colori che virano dal verde scuro al blu, tanto da essere utilizzata anche come colorante naturale nella preparazione di smoothie, dolci e gelati.
Di grande interesse è invece l’apporto di acidi grassi polinsaturi (omega-3 e -6, con maggior rilevanza degli omega-6) e di una buona quantità di proteine ben bilanciate sotto il profilo amminoacidico (aspetto fondamentale per chi segue una dieta vegana).
Altri componenti di rilevanza sono il mix di vitamine A, C ed E e l’inositolo, che la rendono antiossidante e neuroprotettiva, assieme a buone quote di ferro (quasi il 16% del fabbisogno giornaliero per 10g di prodotto), magnesio, manganese e rame.
Ad ulteriore supporto al metabolismo energetico del nostro organismo compaiono buone quantità di vitamine del gruppo B _tranne la B12, presente in forma non assimilabile_ che conferiscono energia e sono perfette come supporto in caso di stanchezza, stress o attività intensa. Infine, secondo studi recenti, pare che l’ottimo apporto di proteine ed acidi grassi vada a ridurre il rilascio dei mediatori corporei della fame, a dispetto di un apporto calorico davvero limitato.

Potrebbero interessarti anche…

Power Pesto     Power Pesto Pt.2 – Estate

Untitled design     Non solo “spaghetti”: cotture veloci, zero calorie

5 risposte a "Pesto energizzante di rucola alla spirulina"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...